Browsing Category

News

Progetto VIVAVITTORIA

News By 10 Febbraio 2020 Tags: , , , No Comments

UDI Bologna, assieme ad altre associazioni metropolitane, ha aderito ad una bella iniziativa intitolata “VIVAVITTORIA“, già sperimentata in altre città con ottimi risultati.

Di che si tratta? L’iniziativa prevede il confezionamento, con i tradizionali ferri da maglia o ad uncinetto, di quadretti di lana della misura 50×50. Tali quadretti formeranno un grande patchwork coloratissimo che verrà steso in piazza Maggiore in occasione del 7 marzo. Aderire è semplicissimo: la lana è reperibile presso il CAFFE’ DEI GOMITOLI, strada Maggiore 77 (vicino alla porta), è sufficiente qualificarsi quale donna UDI. Una volta completato il proprio quadretto, va consegnato allo stesso Caffé, entro la fine di febbraio.

Share:

L’ARCHIVIO UDI di Bologna alle giornate FAI d’autunno

News By 22 Ottobre 2019 No Comments

Il 12/13 ottobre 2019, l’Archivio UDI di Bologna ha vissuto due giornate di straordinaria intensità e importanza per fare conoscere l’associazione e la sua storia. Ragazze e ragazzi del Fai, coadiuvati anche da volontarie/i di più lunga data, hanno con passione accolto i visitatori e raccontato loro non solo la storia di Palazzo Ratta, ma anche la storia di UDI e le sue attività contemporanee legate ai diritti delle donne e contrasto alla violenza.

La straordinaria affluenza, che ha toccato oltre 1000 visitatori in due giorni e che ha prodotto file all’esterno della sede, è stata gestita grazie all’impegno di tutti, volontari FAI e donne UDI che hanno cooperato insieme per ottenere questo straordinario risultato.

Share:

Mostra fotografica “Formazione professionale, lavoro femminile e industria a Bologna” al Museo del Patrimonio industriale – fino al 17 novembre

Diritti, Eventi, News By 21 Ottobre 2019 No Comments

L’esposizione costituisce il primo appuntamento di un più ampio progetto dedicato al tema “Lavoro, formazione e cultura tecnica femminile”, nato da una partnership tra il Museo e l’Unione Donne in Italia (UDI), sede di Bologna, e che vede, per questa mostra, la collaborazione della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna e dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO), Ufficio per l’Italia e San Marino.
Al centro del percorso vi è il tema dell’istruzione professionale e del lavoro femminile nei contesti industriali, con un focus sul territorio bolognese.
Bologna, e l’Emilia-Romagna nel suo complesso, conobbero un’impetuosa espansione industriale negli anni del miracolo economico (1958-1963), della quale anche le donne furono protagoniste. All’importante crescita quantitativa dell’occupazione femminile industriale, non corrispose tuttavia una qualificazione del lavoro delle donne.

Share: