La mostra nasce dal lavoro di ricerca effettuato negli archivi dell’UDI di Bologna, della Fondazione Ivano Barberini e del Museo della Civiltà Contadina di Bentivoglio, con lo scopo di mettere in sinergia le diverse fonti e materiali e con la volontà di mettere in risalto presso un vasto pubblico il lavoro scientifico svolto nel corso del progetto “Archivi e memorie femminili tra cooperazione e agricoltura”.

L’esposizione si snoda tra la prima metà e gli anni Cinquanta e Sessanta del Novecento ponendo particolare attenzione sulle condizioni delle ‘donne della campagna’ e sugli sviluppi delle loro rivendicazioni su temi chiave quali il valore del lavoro femminile, le specificità di categoria, la parità salariale e la modernizzazione del settore agricolo.

La mostra è visitabile al link: https://www.artsteps.com/view/61a8ed27627944c17bcbf882

Share: