Nel 2020 tramite i punti d’ascolto sul territorio e il centro anti violenza (CAV) UDI ha accolto 300 donne, di cui 192 hanno dichiarato di avere subito violenza.
Tutte le donne accolte sono state ascoltate dalle nostre operatrici qualificate, si è offerto loro consulenza specialistica di tipo legale e psicologico, cercando di ricostituire quella rete di sorellanza e vicinanza  che viene spesso logorata dalle difficoltà della vita di ciascuna.
Il report 2020 appena pubblicato, che trovate sul nostro sito, racconta come tale lavoro non si sia fermato neppure durante la Pandemia: UDI si conferma dunque di fianco alle donne e ai loro figli anche nei momenti più bui.

Share: