Le volontarie di Udi Crevalcore, con Rosse di Vita e il Comitato Orti Comunali, hanno dato vita ad un progetto di “Orto condiviso” in collaborazione con il Centro Accanto che accoglie ragazze e ragazzi con varie disabilità. È un percorso per coltivare e raccogliere lavanda, un percorso di cura e di crescita.

Le ragazze e i ragazzi del Centro dipingeranno poi tela bianca per ricavarne i sacchettini profumati che confezioneremo insieme. Il progetto prevede un paio di incontri mensili e durerà alcuni mesi. Nelle intenzioni, perseguirà anche lo scopo di favorire l’incontro e lo scambio di saperi fra generazioni, in continuità con la collaborazione già realizzata l’anno scorso col “Mercatino solidale”.

Share: