Non potevamo trascurare questo laboratorio che tanta partecipazione ha incontrato già in passato!

Il lavoro per le donne in carcere è un elemento fondamentale che, oltre a regalare loro nuove competenze e abilità, le aiuta a sperare in una nuova vita. E soprattutto se hanno a casa dei figli. Immaginare di giocare con loro manipolando carta, colla, tessuti, nastri…, per produrre piccoli oggetti per sé, per la casa o la cameretta dei bimbi, è una gioia straordinaria. Per questo alla sezione femminile del carcere noi ri-proponiamo il laboratorio di Riuso di vecchi materiali, dall’8 al 29 aprile. Le mani lavorano, le menti si applicano e nuove finestre si aprono al mondo!

Share: