Katia Graziosi: Il 2 giugno 1946 di Anna e le sue compagne

Diritti, Politica By 15 giugno 2016 Tags: , , No Comments

Il 2 giugno di 70 anni fa forse ho sgambettato anch’io gioiosa dentro la pancia di Anna, mia madre, mentre si recava al seggio elettorale per la prima volta nella sua vita per scegliere di vivere in una repubblica democratica. La libertà è anche responsabilità pensava Anna e mai avrebbe rinunciato a questo suo diritto che non considerava un obbligo ma un dovere civile e morale.

La sera prima del voto aveva a lungo parlato con mia nonna del perché era importante scegliere la Repubblica. Mia nonna Maria difendeva la monarchia, in particolare era affezionata alla figura della regina Elena. Le discussioni con mia madre andarono avanti per giorni e non so come finì.

Share:

Chiara Solmi: Il mio primo Congresso UDI

Politica By 1 giugno 2016 Tags: No Comments

Mi chiamo Chiara Solmi, ho ventisei anni e nel 2014 ho conseguito la Laurea in Giurisprudenza nella città di Bologna, dove sono nata e abito tuttora.

Ho partecipato per la prima volta al Congresso Nazionale UDI quest’anno, in un’occasione particolarmente felice: 70 anni dal primo voto alle donne italiane.

Il mio ingresso in Udi è avvenuto solo l’anno scorso, dopo aver conosciuto Katia Graziosi – presidentessa di Udi Bologna – durante il convegno “Attraverso lo specchio” tenutosi nella nostra città nel mese di novembre 2014 ed aver iniziato il periodo di pratica forense presso lo studio legale dell’avvocata Rossella Mariuz del Gruppo Giustizia Udi Bologna pochi mesi dopo.

Share:

Alba Piolanti: Non solo mimosa! Parole per pensare la violenza sulle donne

Diritti By 31 maggio 2016 Tags: , , , No Comments

UDI accoglie con entusiasmo l’invito delle Elette nell’Amministrazione comunale e in particolare della Dott.ssa Maria Raffaella Ferri in accordo con l’area pedagogica e direzionale, a svolgere un’attività nella sezione femminile del carcere. All’interno del tema generale che è quello della salute e del benessere delle detenute, UDI propone di affrontare le tematiche legate alla violenza sulle donne.

Share:

Donne e femminismo nel Mondo che cambia

Politica By 16 maggio 2016 Tags: No Comments

INSIEME SENZA CONFINI PER UNA MISURA FEMMINILE DELLA LIBERTA’, DELLA POLITICA, DELLA DEMOCRAZIA

Il Congresso è un appuntamento importante. I tempi che stiamo vivendo impongono scelte che ribadiscono la necessità di una politica a partire dalla coscienza del nostro essere donne che ha attraversato la nostra storia, risorsa preziosa per il presente e per il futuro.

Vogliamo rimettere al centro la funzione e il ruolo che il femminismo può e deve assumere oggi.
Su questo sarà focalizzato il nostro XVI Congresso nazionale nell’intento di scrivere un’altra pagina, come sempre segnata dalle elaborazioni e dalle pratiche politiche delle donne.

Share:

Rossella Mariuz: Udi Bologna come parte civile nel processo Caramazza. Un lungo percorso di femminismo

Diritti By 17 febbraio 2016 Tags: No Comments

La “pratica politica del processo penale” che sottende la costituzione di parte civile delle associazioni femministe non è nuova al movimento delle donne, e nasce nella seconda metà degli anni settanta facendo cassa di risonanza al delitto del Circeo, dove gli aggressori stuprano e uccidono Rosaria Lopez e stuprano Donatella Colasanti.

Share: